33848338_1712486868830182_1874707616446283776_n

Non prendere soldi ai tuoi clienti, PRENDIGLI L’ANIMA

Ok champions, una delle domande che mi viene fatta più spesso è come attrarre più clienti per il proprio business tramite internet, e come ovviamente vendergli più cose possibile.

E il segreto è molto semplice: prima di prendere i soldi ai tuoi clienti devi PRENDIGLI L’ANIMA.

Cosa significa? Andiamo a vederlo in questo articolo.

Prima di tutto bisogna capire che le persone per darti dei soldi hanno bisogno di queste tre cose:

  1. DEVONO CONOSCERTI

  2. DEVI PIACERGLI

  3. DEVONO FIDARSI DI TE

Se solamente una di queste tre viene a mancare non sarai mai in grado di generare vendite a prescindere dal prodotto o servizio che intendi spingere sul web, e a proposito ti dico una cosa per esperienza: nessuno compra alla prima. Se credi che le persone ti daranno i loro soldi che hanno guadagnato duramente solo perché il tuo prodotto è valido allora ti stai sbagliando di grosso e di fatto il prodotto che vendi è proprio l’ultima cosa che i clienti dovrebbero vedere.

Le persone non comprano alla prima e neanche alla seconda volta che ti vedono, e potenzialmente nemmeno alla centesima se prima non  vengono abbattute una serie di barriere e obiezioni che si creano in QUALSIASI VENDITA, non importa il prodotto o il servizio in questione. Infatti sono pienamente convinto che ogni vendita è la stessa ed ogni vendita è esattamente uguale a prescindere da cosa si sta vendendo.

Il motivo per cui le persone non comprano è essenzialmente che HANNO PAURA, hanno paura di ciò che non conoscono e hanno paura di fare la scelta sbagliata e quindi non si fidano. Per questo devi capire che sul web il vero lavoro di vendita NON è quando presenti il tuo prodotto o servizio, ma parte da molto prima cioè da quando la persona inizia a conoscerti! Anzi il 99% della vendita si realizza “fuori dai riflettori” silenziosamente e inizia dal momento in cui una persona scopre che esisti, fino a quando non si innamora perdutamente di te e decide di tirarti i soldi per qualsiasi cosa tu voglia offrirgli pur di avvicinarsi a te ed essere parte del tuo mondo in qualche modo.

Per questo ti dico che il tuo obiettivo non deve essere prendergli i soldi, ma PRENDERGLI L’ANIMA (per poi prendergli i soldi ogni volta che vorrai). Seguendo questo processo sarai in  grado di stampare soldi dall’aria ogni volta che vorrai, si tratta solo di restare costanti con questa strategia.

Ora infatti ti dirò esattamente cosa fare per far sì che le persone si innamorino completamente di te, della tua marca o del tuo progetto a tal punto che sarai in controllo totale della loro anima e potrai letteralmente vendergli qualsiasi cosa in qualsiasi momento. Bello vero? E anche assolutamente facile da realizzare seguendo le indicazioni che ti darò adesso, continua a leggere…

Ah no aspetta!

Prima di proseguire ricordati di iscriverti al webinar di lancio del mio Mentor Program! CLICCA QUI e riceverai tutti i dettagli su come lavorare insieme a me per 8 settimane e trasformare il tuo business insieme, voglio essere il tuo mentor!

Hai fatto? Ottimo 🙂 allora proseguiamo con l’articolo e andiamo ad analizzare i punti sopra:

1. LE PERSONE DEVONO CONOSCERTI

 

Smettila di raccontare vita morte e miracoli del tuo prodotto e inizia a condividere CHI SEI, la tua storia prima di arrivare a vendere quel prodotto, gli ostacoli che hai superato nella tua vita, le tue sfide più grandi che hai affrontato e fai sapere al mondo quello che ami fare e cosa ti ha portato a fare quello che fai adesso. So che siamo cresciuti nell’era delle pubblicità in televisione del tipo “ecco il nuovo prodotto che bla bla bla” ma questa roba è finita, questo stile “televendita” è FINITO. Le persone nell’era dei social network non vogliono comprare da un venditore, vogliono comprare da un amico.

Qualsiasi sia il tuo business tu mettici la faccia perché i clienti devono conoscerti, capire chi c’è dietro a quel prodotto o servizio e devi entrare così tanto nella loro vita che devono avere la sensazione di conoscerti di persona o addirittura che sei loro parente perché sei sempre in casa loro attraverso lo schermo dello smartphone.

Quindi (se ancora non lo hai fatto) metti più foto e video di te sul tuo sito, cambia quella maledetta foto profilo di Facebook con il tuo cane e mettici la tua faccia sorridente, renditi visibile e raggiungibile più che puoi. Racconta la tua storia sul tuo sito, condividi perfino immagini e video di te al lavoro per portare le persone dentro al tuo mondo come se fossero lì con te per fargli vedere come lavori, e ricorda che le persone non comprano dalle aziende, ma da altre persone.

Ti faccio un esempio stupido? Immagina che ho bisogno di un meccanico e inizio a cercarlo su internet, mi imbatto in un sito con un logo gigante e l’indirizzo del negozio, collegato ad una pagina Facebook VUOTA con l’ultimo post che risale a due anni fa.  E poi mi imbatto in un sito con una bella foto di “Mirko e Fabio” che si presentano (magari anche con un video al volo), raccontano la loro storia di come hanno iniziato a smanettare sui motorini fin da quando avevano 14 anni per passione e ora gestiscono un negozio, e condividono le foto di loro durante il lavoro che riparano macchine e moto. Poi mi butto nella loro pagina Facebook e vedo ancora loro che ogni settimana (nemmeno ogni giorno) condividono qualcosa. Per te da chi vado? Da Mirko e Fabio ovviamente, i miei amici che non ho idea di chi cavolo siano in realtà ma li ho visti online e mi sembra quasi di conoscerli, almeno so cosa aspettarmi andando in negozio da loro.

Quindi regola numero 1: le persone devono conoscerti.

Fatti vedere e racconta chi sei. Curioso anche il fatto che quando racconti chi sei e quello che ami fare moltissime persone quando ti contatteranno ti diranno “ma sai che anche io… bla bla bla” . E’ bellissima questa cosa perché chi sente di avere qualcosa in comune con te si fiderà molto più facilmente e si fiderà a comprare qualsiasi cosa solo perché fate parte dello stesso club di moto, o amate lo stesso sport, o avete condiviso un’esperienza simile. Questa roba è potentissima ma il discorso è… Come cavolo fa una persona a sapere chi sei e cosa ami se non glielo dici? OSA ESPORTI!

2. DEVI PIACERGLI

 

Abbiamo detto che il cliente vuole comprare da qualcuno che viene percepito come un amico piuttosto che un venditore, e allora sai come diventare loro amico in pochi minuti e senza nemmeno conoscerli? LI DEVI AIUTARE.
Pensaci, un vero amico è quello che si vede nel momento del bisogno vero? Ecco svelato il segreto! Chiediti quali sono i problemi delle persone, le domande e i dubbi relativi al tuo prodotto e al tuo settore e inizia a creare contenuti con le risposte…. Quella è la vera vendita! Aiutali con più materiale possibile ogni giorno per capire meglio il tuo prodotto/servizio, come utilizzarlo al meglio e come risolvere ogni loro problema.

Quello che molti ancora non hanno capito è che qui nel marketing su internet non siamo nell’industria della vendita, ma siamo nell’industria del creare contenuti! Questo deve, e ti ripeto DEVE essere il tuo lavoro giornaliero perché rappresenta il 99% della vendita. Devi creare contenuti che danno risposte, insegnano qualcosa, danno informazioni utili, consigli, condividono esperienze che possono essere utili al cliente. Se hai un sito internet (ma vale la stessa cosa sui social network) quello deve essere una FONTE DI INFORMAZIONI piuttosto che un posto dove si parla solo del prodotto e si vende e basta. Questo porterà la persone a continuare a “venire a trovarti” per vedere cosa fai e alla fine anche ad interessarsi ai tuoi prodotti in vendita.

Vedo così tante influencer su Instagram o networkers su Facebook che promuovono mille prodotti di benessere e mandano le persone diretto a comprarli senza però mostrare come si preparano, come si utilizzano, che caratteristiche hanno e che benefici daranno al corpo. Non aggiungono dei bonus, non danno consigli su come massimizzare gli effetti, offrono ZERO VALORE EXTRA.

Ma ricorda che nessuno, e ti ripeto nessuno comprerà mai da te senza aver visto una quantità massiccia di valore offerta PRIMA dell’acquisto. E soprattutto nessuno comprerà mai da te se ti percepisce come un venditore piuttosto che un amico.

3. DEVONO FIDARSI DI TE

 

Tempo fa ho letto un sondaggio fatto alle persone che non comprano abitualmente su internet (soprattutto persone di una certa età o persone poco pratiche con la tecnologia) e risulta che l’83% hanno detto che il motivo principale per cui non comprano online è che NON SI FIDANO. Non si fidano che il prodotto arrivi, non sanno a chi rivolgersi se c’è un problema, si sentono abbandonate perché non vedono nessun essere umano dall’altra parte. Lo shopping su internet può essere molto impersonale, per questo la chiave della tua presenza costante attraverso la pubblicazione continua di contenuti fa la differenza nel volume di acquisti da parte delle persone che iniziano a seguirti.

Pensaci: se ho pubblicato l’altro ieri, anche ieri, e pure oggi… La persona si aspetta che apparirò anche domani! In altre parole, sanno dove trovarmi e capiscono che non sto scappando via con i loro soldi e che possono contare su di me in ogni momento. Sono un loro amico ormai ricordi? E quando gli darò l’ordine di pagare mostrando il mio prodotto… Magicamente lo faranno senza nemmeno troppe domande.

In sintesi se vuoi che qualcuno ti paghi per acquistare il tuo prodotto o servizio assicurati prima di tutto che questa persona ti ami e ti percepisca come un amico: presente nel momento del bisogno, disponibile, che offre ottimi consigli e che si preoccupa delle persone.

E ricorda che il 99% del tuo marketing deve essere basato su questo: CREARE CONTENUTI, ed una volta fatto questo rimane lo step finale: formulare un’offerta e far sapere a tutto il mondo che il tuo prodotto esiste ed è disponibile all’acquisto (1% del tuo marketing).

Se segui questo processo ti stupirai della facilità con cui solamente annunciando che esiste il tuo prodotto le persone chiederanno di comprarlo (senza nemmeno sapere di cosa si tratta esattamente) solo per l’autorità e l’influenza che avrai sul tuo pubblico.

Mi auguro che questo articolo ti sia stato d’aiuto per capire come muoverti nel tuo marketing e mi raccomando, condividilo con chiunque conosci e mandiamo insieme questo messaggio là fuori!

CONDIVIDI, CONDIVIDI, CONDIVIDI!

 

P.S.

Mancano pochi giorni all’inizio del mio Mentor Program! Se vuoi lavorare direttamente con me per trasformare il tuo business in 8 settimane mi raccomando CLICCA QUI e iscriviti al webinar di presentazione con tutti i dettagli, sarà un onore per me essere il tuo mentor e aiutarti a lanciare il tuo business con successo!

Un abbraccio e a prestissimo,